Ragazza delusa in amore – Karol Wojtyla

 

Questo malessere dei sentimenti

si misura con la colonna di mercurio,

come si misura il calore dell’aria o dei corpi.

Eppure,

bisogna in altro modo

scoprirne la grandezza.

Ma tu troppo ti senti il perno

su cui ruotano le tue vicende.

Se riuscissi a capire

che il perno non sei tu,

e colui che lo è

neppure lui trova amore.

Se riuscisse a capirlo!

A che serve il cuore umano?

Temperatura del cosmo

e cuore umano,

e mercurio.

 

da Chiaro di luna – Poesie di Karol Wojtyla