Normalità

Un dubbio mi assale
che vuol dire esser normale?

Pensare come tutta l’altra gente
come unica e ineguagliabile sorgente…
o agire con impeto maldestro
per esprimere tutto ciò che nasce dentro?

In fin dei conti la normalità
è un concetto astratto che uno ha
basato sulla sua esperienza
e a volte pure sulla maldicenza.

Credo che fondamentale concetto
sia per l’altro avere grande rispetto
avere giusta considerazione
del suo diritto di autodeterminazione.

©zzileda